alberto Fagiano

Cosa mi muove? La costante ricerca di nuove idee, il pensare fuori dagli schemi, l’elaborare soluzioni che anticipino il tuo problema. La determinazione è il mio credo, la condivisione con il cliente il mezzo. Da sempre ho cercato di plasmare il presente per una visione più grande, il tuo futuro.
“La nostra vita è determinata dalle opportunità... perfino da quelle che non cogliamo.”

di Il curioso caso di Benjamin Button

loading...

PRESENTAZIONE

“Ricorda Alberto, la paura ti salva sempre. Guardala con rispetto ma non farti mai guidare da essa.” Avevo 18 anni quando per la prima volta mi misi al volante di una macchina, impaziente a dir poco di trasformare quel dannato foglio rosa in patente. Nonostante la tensione del neofita alla guida non furono le istruzioni pratiche di guida a carpire la mia attenzione, fu questa semplice frase, pronunciata da chi per decenni ha insegnato a giovani come me a prendere in mano un volante, a farmi capire che dubbi, problemi e angosce sono solamente stimoli che il nostro cervello ci trasmette per permetterci di crescere, di prendere in mano il volante della nostra vita.

A 19 anni, dopo aver terminato il liceo, sentii da subito un richiamo per il mondo della finanza. Ero così affascinato da questo mondo così poco estroverso ed al contempo alla portata di chiunque che decisi di frequentare l’università di Economia.  Una volta terminata percepì in me una chiara necessità di contatto con le persone, di confronto diretto che mi ha portato ad approfondire la parte psicologica e sociale dei nostri tempi, lavorando nel settore delle pubbliche relazioni. Una volta terminata questa esperienza che sentivo come essenziale nel mio percorso di crescita, ho finalmente unito le mie due grandi passioni  diventando così consulente finanziario.

Nel mio lavoro mi piace creare soluzioni, al posto che problemi,  condividere una scelta, piuttosto che imporla. Siamo artefici del nostro destino ed è giunto il momento di accettarlo e possiamo farlo aiutandoci, parola che ad oggi sembra quasi obsoleta. Ma se il movimento biologico della nostra vita ci impone di andare sempre in avanti, visto che abbiamo tanti domani ma solo uno ieri, è bene ricordarsi sempre che possiamo fare la differenza insieme, perché così abbiamo creato quello che siamo, condividendo i nostri ideali, le nostre scoperte, il nostro mondo. Su questi principi ho sempre impostato il mio metodo di lavoro. Non ho mai usato il singolare, siamo noi che ci dedichiamo del tempo, siamo noi che prendiamo una decisione sul tuo futuro, sul mio. Amo viaggiare e conoscere persone di diverse culture proprio perché rappresenta un po’ il mio metodo: la contaminazione delle idee, delle visioni e delle preoccupazioni. Questo è ciò che ci arricchisce e che ci apre gli occhi su quello che magari avevamo sottovalutato.

Lo faremo insieme, perché solo così guideremo le nostre paure, gestiremo le nostre preoccupazioni, e prenderemo la strada più congeniale alla nostra destinazione.

 


loading...

CERTIFICAZIONI

loading...