angelo Sessa

Svolgo il mio lavoro con passione, perché dare consulenza ai clienti, essere un punto di riferimento per loro, è una responsabilità che mi sprona ad offrire il meglio. E' per questo che disponibilità, riservatezza e determinazione sono alla base della mia attività professionale.
“Viaggiare sulla stessa lunghezza d’onda è il miglior modo per raggiungere una meta condivisa.”

di A.S.

loading...

PRESENTAZIONE

Il mondo degli investimenti può essere visto come metafora di un viaggio: conoscere nuovi orizzonti, condividere i diversi punti di vista, affrontare insieme le situazioni e raggiungere un obiettivo comune. Con passione ed entusiasmo.

E a proposito di passioni ho una naturale predisposizione per la statistica e l'analisi. I numeri sono spesso temuti, ma sono necessari per capire quali strade percorrere e quali scelte effettuare, per costruire il miglior piano di investimento personalizzato.

Nel 2001 questo grande interesse per i numeri mi ha spinto a trasferirmi a Bergamo, unica sede presso la quale era disponibile un Corso di Laurea in “Statistica e informatica per la gestione delle imprese”, che mi ha permesso, da quando ho iniziato la mia carriera 11 anni fa, di seguire i miei Clienti, di tenerli informati sulle possibili evoluzioni del mercato ed affiancarli nelle loro scelte in modo consapevole, sereno e conforme alle loro esigenze. 

Sono socio del Mensa – The High I.Q. Society, un'associazione internazionale che ha lo scopo di incoraggiare e promuovere l'intelligenza a beneficio dell'umanità. Con questo spirito tutti i giorni nel mio lavoro, metto a disposizione le mie competenze e la mia professionalità. Perché in ogni scelta di investimento, la Persona e la Famiglia vengono sempre prima di tutto.


loading...

CERTIFICAZIONI

2005 Laurea in Statistica e Informatica per la Gestione delle Imprese presso l'Università degli Studi di Bergamo

2015 Iscrizione all'Albo dei Consulenti Finanziari

"La statistica è l'unica scienza che permette ad esperti diversi, usando gli stessi numeri, di trarne diverse conclusioni."

di Evan Esar

loading...