anna Spallasso

Per guidare le scelte di investimento in un mondo sempre più complesso sono fondamentali competenza, ascolto, condivisione, cura. In ogni fase della vita dei miei clienti, in ogni situazione di mercato, il mio impegno è esserci, sempre.
“La persona serena procura serenità a sé e agli altri”

di Epicuro

loading...

PRESENTAZIONE

Molti anni fa, quando ancora lavoravo nel mondo dell’informatica, dovendo disinvestire qualche risparmio per cambiare l’automobile, ho passato in rassegna i miei piccoli investimenti e ho scelto di vendere l’unico che in quel momento stava perdendo, senza interrogarmi sulle sue reali prospettive.

Qualche tempo dopo mi sono accorta che l’investimento che avevo liquidato con leggerezza aveva triplicato il suo valore e ho capito che se fossi stata affiancata da una persona competente e determinata a non farmi fare una scelta sull’onda dell’emotività, avrei evitato di prendere una decisione affrettata e irrazionale.

Quando poi, riflettendo sul mio futuro e sui miei reali interessi, ho capito che la parte che più mi appassionava del mio lavoro era la relazione che avevo costruito con i miei clienti e ho deciso di cambiare attività, ho ripensato a quell’episodio e ho scelto una professione che mi permettesse di essere utile alle persone unendo la competenza tecnica al piacere di conoscere e approfondire i loro sogni, i loro obiettivi, i loro timori.

Dopo 22 anni l’entusiasmo per il mio lavoro, la curiosità e la voglia di approfondire non si mai affievoliti e la realtà di un mondo sempre più complesso, che ha tolto molte certezze e consuetudini ai risparmiatori, mi dice che potrò continuare ad essere utile ai miei clienti.

E allora, se sei preoccupato perché hai perso i tuoi punti di riferimento abituali (la Banca di cui non ti fidi più, i BTP che non rendono nulla…), ma non sai cosa fare perché percorrere da soli, al buio, una strada nuova fa paura, io ti posso camminare accanto e partendo da un’analisi approfondita dei tuoi bisogni, dei tuoi obiettivi e dei tuoi timori, fare scelte coerenti e condivise, cercando di evitare, nel percorso, le uscite di strada dovute all’emotività.

loading...