antonio Pacitti

Amo la maratona: mi ha insegnato come pianificare le forze per affrontare ostacoli, limiti e raggiungere i risultati desiderati. Il mio impegno quotidiano è quello di portare tali esperienze anche nell'attività lavorativa, con la consapevolezza di soddisfare le tue esigenze ed i tuoi obiettivi.
“L'investimento è un viaggio nella vita finalizzato che deve essere organizzato per realizzare i propri progetti.”

di Cit. Personale

loading...

PRESENTAZIONE

Nella vita ho sempre avuto tre priorità: famiglia, lavoro e sport ed in questi contesti ho sempre pensato che esprimere un autentico interesse per gli altri, rendere cioè felice l'altro nel fare ciò che ho suggerito, avrebbe dato a me stesso un vantaggio.

Aiutarti ed essere disponibile è la mia mission, sono a tua disposizione per realizzare i tuoi desideri in campo finanziario.

Il mio ruolo professionale è, infatti, quello della prestazione del servizio di consulenza finanziaria nella gestione del risparmio, che si manifesta nell'aiutare il risparmiatore nella costruzione e nella diversificazione di un portafoglio finanziario personalizzato con la consapevolezza delle scelte e attraverso un costante monitoraggio.

Quali sono lo stimolo ed il cambiamento necessari in un contesto finanziario costantemente orientato al futuro?

Dal mio punto di vista occorre una rivoluzione di atteggiamento e di mentalità nel settore finanziario: il passaggio da risparmiatore (stile anni 80-90-2000) ad investitore.

Oggi, più che mai, il risparmiatore tipo è sempre più alla ricerca, di un'adeguata professionalità e competenza affinchè le proprie esigenze ed obiettivi di vita siano tradotte in un'adeguata pianificazione finanziaria dei propri risparmi mediante tali elementi: sicurezza, affidabilità del consulente e dell'azienda con la quale opera, flessibilità, risultato e rendimento.

Ho avuto sempre il piacere nella mia attività professionale di occuparmi degli altri, infatti ho iniziato giovanissimo nel 1982 l'attività lavorativa occupandomi di attività commerciali di famiglia molto conosciute nel territorio ricevendo sempre stima e gratitudine fino al 1999.

Successivamente, nel 2000, ho intrapreso l'attività di consulente finanziario con SanPaolo Invest del gruppo IntesaSanPaolo.

Contemporaneamente all'attività lavorativa ho effettuato un lungo percorso di studio che mi ha portato nel 1991 al raggiungimento della Laurea in Economia e Commercio, nel 1993 al conseguimento del Master in Diritto Tributario presso la Ipsoa Scuola di Impresa e successivamente, nel 1998, all'Abilitazione alla Professione di Dottore Commercialista e Revisore Contabile.

Il metodo di lavoro che applico è quello della pianificazione finanziaria utilizzato in Banca Fideuram e SanPaolo Invest da 50 anni che si concretizza essenzialmente nelle seguenti fasi:

 1) Individuazione del corretto profilo dell'investitore.

2)  Analisi dei bisogni.

3)  Scelta delle giuste strategie coerenti con le soluzioni di investimento personalizzate.

4)  Costante controllo e monitoraggio degli investimenti finalizzati al raggiungimento dei risultati prefissati.

Investiamo, quindi, nella consapevolezza di poter aspettare l'arcobaleno che premia tutti coloro che attendono con tranquillità la fine del temporale con delle aspettative di rendimento che possano essere il più possibile realistiche: non si può "pretendere la luna".

Metodo o improvvisazione?

In finanza è meglio pianificare, perchè improvvisare può essere molto rischioso.

Investire e pianificare sono cose serie; investire denaro senza una scrupolosa pianificazione è come costruire una casa senza un progetto preparato da architetto e ingegnere.

Il metodo, la qualità ed il controllo ci consentono di evitare una marea di errori di valutazione dovuti alle emozioni e alle paure.

Tali "difetti" sono stati definiti dalla finanza comportamentale, "bias" comportamentali, come anche la sindrome da eccessiva informazione: overloaded information, dicono gli anglosassoni; è infine necessario evitare anche il media response, ovvero dare troppa importanza alle notizie trasmesse dalla televisione, senza un'accurata e attenta analisi oggettiva del fenomeno in esame.

Siete d'accordo con me che nel caso della Consulenza Finanziaria, poi, visto che l'oggetto del servizio è il denaro, è necessario essere particolarmente preparati: il denaro è un argomento che crea grandi passioni negli esseri umani!

 


loading...

CERTIFICAZIONI

1991 Laurea In Economia e Commercio.

1993 Master in Diritto Tributario d'Impresa presso la Ipsoa Scuola di Impresa.

1998 Abilitazione Esame da Dottore Commercialista e Revisore Contabile

2001 Abilitazione Esame da Promotore Finanziario

2007 Iscrizione IVASS Istituto per la vigilanza sulle Assicurazioni

loading...

NUOVA SEZIONE PERSONALIZZATA


loading...