cristiano Mancia

L’onore di un rapporto fiduciario si costruisce gradualmente. Essere mio cliente significa avvalersi di una guida affidabile per pianificare con scelte consapevoli il futuro del proprio patrimonio, con uno sguardo esperto rivolto al passato, per un presente sereno che porta un futuro meraviglioso.
“Nella gestione dei patrimoni lasciamo che il tempo sia il nostro migliore alleato, è il più grande motore di rendimento”

di Cristiano

loading...

QUALCOSA DI ME...

La mia passione infantile sembrava essere la meccanica, far funzionare le cose, capire cosa c’è dietro ed inventare.

Tante sono le ragioni che mi hanno portato a seguire un’altra direzione, forse qui non c’è lo spazio per raccontarle.

Quel che posso invece dire, perché è stato uno spartiacque importante nella mia vita, è che dopo il liceo classico sono entrato nell’Esercito e sono cresciuto fino ad essere Ufficiale ed occuparmi delle giovani reclute.

Sono stati 3 anni intensi, alla scoperta degli altri, mi hanno forgiato e fatto capire l’importanza dell’ascolto e della disciplina personale. È grazie a questa esperienza che ho capito che amo superare i limiti e che la mia dose di competitività la applico tutta a me stesso, al vincere contro i miei freni e cercare di tendere sempre più in alto.

Oggi sono un Private Banker felice, ho scoperto questo lavoro dopo aver fatto un passaggio nel mondo delle Assicurazioni. Con questa professione esprimo la mia propensione all’altruismo e la voglia di dare supporto, di guidare.

Mi appassiona molto anche l’educazione finanziaria, la faccio con i miei clienti e la faccio anche nelle scuole, all’interno di un progetto nazionale che porta consapevolezza tra i giovani.

Vivo, cerco, mi faccio molte domande.

A volte mi lascio ispirare da un bel panorama, da passeggiate all’aria aperta, dalla voglia di curare sia lo spirito che il corpo.

Non ho formule magiche, solo massima attenzione ai dettagli e una forte motivazione ad apprendere, senza smettere.

Ciò che lega la meccanica alla finanza è, ai miei occhi, evidente: saper far funzionare le cose è possibile, devi solo armarti di pazienza e della voglia di capire come girano gli ingranaggi.

Non sempre cambiare equivale a migliorare ma per migliorare occorre cambiare

di Sir Wiston Churchill

loading...