daniele Tedesco

Aver partecipato a due master a Londra è stata una delle esperienze migliori che io abbia mai vissuto. Ho raggiunto la consapevolezza che ogni mia azione debba aggiungere valore, direttamente o indirettamente.
“Non sempre cambiare equivale a migliorare, ma per migliorare bisogna cambiare”

di Winston Churchill

loading...

La storia di Giulio

Quando mi telefonò Giulio era il 15 settembre del 2015, aveva saputo di me da Sabrina, sua commercialista e mia amica. Con Sabrina avevamo trovato soluzioni per altri suoi clienti, soluzioni che io solitamente amo definire “la ricerca della libertà finanziaria”. Lo incontrai pochi giorni dopo, ad un primo incontro ne seguirono altri ed assieme, seguimmo un preciso metodo di lavoro. Mi feci raccontare la sua storia e quella della sua famiglia, lo aiutai ad esternare i suoi reali desideri. Entrambi riuscimmo ad aver così un quadro completo e dettagliato.  

Giulio aveva una storia singolare, come ognuno di noi ha, ma al contempo più comune di quello che si possa immaginare.  

Negli anni due generazioni di costruttori accumularono un considerevole patrimonio immobiliare. Nei decenni passati era stato relativamente semplice amministrare le proprietà. Le cose si erano via via complicate. Sotto sotto Giulio sentiva che i cambiamenti rendevano l'amministrazione del patrimonio un compito molto più impegnativo. I continui cambiamenti a cui gli immobili erano sottoposti resero Giulio indeciso e confuso sul da farsi. La storia della sua vita era transitata, anche, attraverso due matrimoni ognuno dei quali aveva dato la gioia di un figlio.

Quando gli raccontai la mia visione sul settore immobiliare, suffragandola con un quadro d'insieme del nostro paese, Giulio si preoccupò ulteriormente.

Mi ricordo molto bene quel momento in cui misi la mia mano sul suo avambraccio e con tutta calma e consapevolezza gli dissi:  

“Giulio stai tranquillo abbiamo tutti i mezzi e le opportunità per tutelare il futuro della tua famiglia, ti dirò come agiremo nei prossimi mesi e come lo faremo. Abbiamo alle spalle la più importante Private Banking italiana, ma non solo, ci accompagneranno i professionisti migliori sul campo che ho selezionato personalmente. Vedrai che tra qualche mese tutto questo sarà solo un ricordo”.  

Già queste parole, a cui seguirono incontri fra noi ed i professionisti interpellati, fecero emergere in Giulio la consapevolezza di poter affrontare il futuro serenamente. I suoi occhi da torvi e cupi, divennero finalmente sorridenti e radiosi. Le sorprese che la vita gli avrebbe riservato, comunque, parvero non destare in lui più alcuna preoccupazione.

Oggi si dedica serenamente e completamente alla propria professione ed alla bellissima famiglia, avendo raggiunto così ciò che amo definire “libertà finanziaria”.

Giulio oltre ad essere diventato un mio cliente è un carissimo amico. Ama raccontare la sua storia e di come ciascuno di noi, grazie all'aiuto di tali professionisti qualificati, possa raggiungere la propria serenità. Alcuni dei suoi amici oggi sono anche miei amici e clienti.

Personalmente adoro circondarmi di amici.

Sono convinto che qualsiasi cosa si faccia nella vita,  debba essere fatta per aggiungere valore alla vita altrui.

loading...

CERTIFICAZIONI


loading...

I Salotti Finanziari di Daniele

L’incontro dei salotti finanziari rappresenta un momento di condivisione sia di natura finanziaria che sociale.

La discussione si pone l’obiettivo di stimolare, in ogni partecipante, la riflessione sulla tutela del patrimonio di famiglia, con particolare attenzione al tema del passaggio generazionale.

Il 92% degli italiani delega l’onere di gestire il lascito ai propri eredi. La maggior parte delle cause legali intraprese ha per oggetto questioni ereditarie. Oggi circa il 60% delle PMI è gestita dal fondatore stesso.

E’ doveroso e necessario quindi affrontare in anticipo il passaggio alle future generazioni onde evitare che accadimenti naturali della vita, non gestiti per tempo, comportino ripercussioni negative sul futuro dell’azienda stessa.

I servizi e gli strumenti disponibili rendono l’imprenditore protagonista consapevole di non dover aspettare che gli avvenimenti accadano, bensì di poterli determinare in anticipo.

Il punto d’incontro tra professionisti e consulenti finanziari, rappresentato dal salotto finanziario, consiste nel mettere a disposizione le proprie esperienze e competenze creando così convergenze che generano valore aggiunto nei confronti del comune cliente.

"la percezione è forte e la vista debole. Nell'elaborare una strategia è importante riuscire a vedere le cose che sono ancora distanti come se fossero vicine ed avere una visione distaccata delle cose che, invece, sono più prossime"

di Miyamoto Musashi - Giappone 1584-1645

loading...